Contributi per la produzione di cortometraggi di interesse regionale (Persone fisiche) - L.R. 15/2006 - Sardegna
SCADUTO

Link ufficiale del fondo

Leggi documento

L'intervento prevede l'erogazione di contributi per la produzione di cortometraggi d'interesse regionale.

La domanda di concessione del contributo deve essere redatta sotto forma di dichiarazione sostitutiva utilizzando la modulistica predisposta dall’Assessorato e disponibile sul sito internet della Regione Sardegna.

Contatti dell'ente

Regione Sardegna

Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport - Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport - Servizio sport, spettacolo e cinema
Responsabile del procedimento: Rossana Rubiu

Telefono: +39 070 6067040, 070 6065061, 070 6065035

Email: pi.urp@regione.sardegna.it; pi.sportspettacolo@regione.sardegna.it; vpiras@regione.sardegna.it; mrubiu@regione.sardegna.it

 

Origine

Film italiano o coproduzione

Canale di distribuzione

Cinema

Scadenza bandi

13.09.2019 h.13

Fase filiera interessata

Produzione

Budget fondo per anno in corso

€94.536

Prodotti eleggibili

Cortometraggio

Beneficiari

Persona fisica

Contributo

Contributo massimo:

€40.000

Quota massima del costo industriale

60%

Requisiti

  • Spesa minima sul territorio: 120% del contributo richiesto.
  • Le persone fisiche devono essere nate o residenti in Sardegna da almeno tre anni.

Erogazione

Modalità
La liquidazione del contributo assegnato ed il relativo pagamento avverrà dopo la conclusione dell’attività finanziata e previa presentazione del relativo rendiconto.
È possibile richiedere un’anticipazione fino al 70% degli importi assegnati, previa presentazione di fideiussione di importo corrispondente.

Note

I progetti di cortometraggio devono essere completati, unitamente alla relativa rendicontazione, entro un anno dalla data di comunicazione dell’attribuzione dei benefici.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it