Contributi Selettivi Opere Cinematografiche in regime di coproduzione o compartecipazione internazionale minoritaria – Anno 2019
SCADUTO

Link ufficiale del fondo

Leggi documento

Il bando disciplina la concessione di contributi per l'anno 2019 per la produzione di opere cinematografiche di lungometraggio realizzate in coproduzione o compartecipazione internazionale, purchè la partecipazione italiana alla produzione sia minoritaria.

Il bando ha una dotazione finanziaria di 5 milioni di euro, divisi in due sessioni di valutazione da 2,5 milioni di euro ciascuna:

  • I sessione dal 25 luglio al 13 settembre;
  • II sessione dal 7 ottobre al 31 ottobre.

Contatti dell'ente

MiBACT - DG Cinema e Audiovisivo (DGCA)

Telefono: +39 06 67233400

Fax: +39 06 67233290

Email: dg-c@beniculturali.it

 

Origine

Film Italiano in coproduzione o compartecipazione internazionale

Canale di distribuzione

Cinema

Scadenza bandi

13.09.2019 (dal 25/07/2019)
31.10.2019 (dal 7/10/2019)

Fase filiera interessata

Produzione

Budget fondo per anno in corso

€ 5.000.000

Valutazione

Selettiva

Prodotti eleggibili

Lungometraggio
Animazione

Beneficiari

Società di produzione italiana

Contributo

Contributo massimo:

€ 300.000

Quota massima del costo industriale

60% dei costi ammissibili entro la quota di proprietà delle imprese italiane

Tipologia contributo

Fondo perduto

Requisiti

  • Obbligo di richiesta di nazionalità italiana
  • Spesa minima sul territorio: 80% del contributo concesso
  • Le imprese italiane richiedenti devono:
    • qualificarsi come produttori indipendenti;
    • operare con codice Ateco 59.1;
    • detenere una quota dei diritti sull'opera non inferiore al 20% (ridotta al 10% in caso di coinvolgimento di imprese di più di due paesi).
  • Per l'ammissibilità dell'opera deve esserci certificazione di almeno il 50% delle fonti finanziare a copertura del costo di produzione della quota di proprietà maggioritaria.

Erogazione

Modalità

Il contributo è erogato con le seguenti modalità:

  • entro 12 mesi dalla pubblicazione della graduatoria dei vincitori, il beneficiario richiede un acconto del 40% del contributo assegnato o un unico acconto dell'80%;
  • al termine delle riprese, il beneficiario può richiedere un ulteriore acconto del 40%;
  • entro 24 mesi dalla graduatoria (36 mesi per opere d'animazione), l'impresa presenta richiesta definitiva di contributo.


Tempi

La Dg Cinema e Audiovisivo eroga gli acconti entro 90 giorni dalla consegna della documentazione.

Note

La richiesta di contributo deve essere presentata online utilizzando la piattaforma informatica all'indirizzo www.doc.beniculturali.it.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it