Bando per il sostegno alla produzione di opere cinematografiche e audiovisive destinato ad imprese con sede in Emilia-Romagna

Link ufficiale del fondo

Leggi documento

Il contributo della Regione Emilia-Romagna ha come finalità lo sviluppo economico, occupazionale culturale e turistico del territorio.
Si rivolge a imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva con sede in regione.
L’impresa beneficiaria del contributo può essere o produttore unico o coproduttore con quota di maggioranza o produttore esecutivo.
I progetti ammissibili mirano alla produzione (pre-produzione, riprese/lavorazione, post-produzione) di lungometraggi, opere televisive, opere web, documentari e cortometraggi. Ciascuna impresa può presentare al massimo due domande di contributo (per serie tv o web è possibile presentare una sola domanda).

Contatti dell'ente

Emilia-Romagna Film Commission

Telefono:  +39 051 5273318

Email: filmcom@regione.emilia-romagna.it

 

Origine

Film italiano o coproduzione

Canale di distribuzione

Cinema
Televisione
Web

Scadenza bandi

11.04.2018
04.09.2018

Fase filiera interessata

Produzione

Budget fondo per anno in corso

€800.000 (€400.000 per ognuna delle due sessioni)

Automatismo

Selettivo

Prodotti eleggibili

Lungometraggio
Cortometraggio
Fiction TV
Documentario
Animazione
Prodotto web

Beneficiari

Società di produzione italiana
Società di produzione esecutiva italiana
Società di produzione con sede legale in Emilia-Romagna

Contributo

Contributo massimo:

Opere cinematografiche e televisive: €150.000
Documentari: €50.000
Opere web e cortometraggi: €25.000

Quota massima del costo industriale

Tra il 35% e il 50% delle spese ammissibili

Tipologia contributo

fondo perduto

Requisiti

  • Spesa minima sul territorio: €15.000
  • I beneficiari devono avere sede legale (o operativa da almeno 12 mesi) in Emilia-Romagna e trovarsi in una delle seguenti posizioni:
    • essere produttori unici, coproduttori con quota di maggioranza del progetto o, in caso di coproduzioni con quote di pari valore, produttori designati come delegati dai partner oppure
    • possedere un contratto, un deal memo o una lettera di impegno fra le parti per la produzione esecutiva con il produttore del progetto.
  • I progetti ammissibili dovranno essere realizzati sul territorio regionale per almeno il 30% dei giorni di ripresa oppure sostenere in regione almeno il 30% dei costi "sotto la linea".

Erogazione

Modalità
L'erogazione potrà avvenire: 
  • in un'unica soluzione, a rendicontazione consegnata (da far pervenire entro 50 giorni dal completamento del progetto);
  • in due soluzioni, con anticipo del 50%, previa presentazione dello stato di avanzamento dei lavori e delle spese sostenute, e saldo ad ultimazione del progetto, previa consegna rendicontazione finale (da far pervenire entro 50 giorni dal completamento del progetto).

Note

Le attività sul territorio regionale devono avere inizio successivamente alla data di presentazione della domanda di contributo e entro il:

  • 31/07/2018 per i progetti presentati nella prima sessione di valutazione
  • 31/11/2018 per i progetti presentati nella seconda sessione di valutazione

Consegna dell’opera audiovisiva entro il 31/12/2019 (salvo concessione di proroghe motivate).


Le attività previste nel progetto dovranno rispettare il seguente cronoprogramma:

I sessione

  • 90% entro il 31/12/2018
  • 10% entro il 31/12/2019

II sessione

  • 60% entro il 31/12/2018
  • 40% entro il 31/12/2019

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto delle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it