Gavoi

Gavoi, NU, Italia

Borgo storico
Borgo storicoNuraghePaesePiazzaQuartiere medio-borgheseScaviVicolo
AltopianoAlturaLaghetto artificialeLagoNevePoggioRuscelloTorrente
Descrizione

Circondato dai monti del Gennargentu e lambito da corsi d’acqua che lo rendono uno spettacolo di rarità faunistiche e arboree, Gavoi è un borgo ‘gioiello’ nel cuore selvaggio della Sardegna, insignito dal Touring club della Bandiera Arancione. Popolato da circa 3.000 abitanti, si inerpica a quasi 800m d’altezza al centro di un territorio di oltre 3.000 ettari ricoperto per due terzi da boschi di lecci, roverelle, castagni, agrifogli, noci e ciliegi.

A 2km dal paese, il Lago di Gusana, un bacino artificiale formato tra 1959 e 1961, è ‘incassato’ tra i monti Littederone e Nodu nos Arcos, ricoperti di roverelle e macchia mediterranea.

Nei punti più ‘alti’, vicino alle sorgenti, menhir, Domus de Janas e nuraghi, in particolare gli insediamenti di Castrulongu e il nuraghe Talaichè, con la copertura a tholos (falsa cupola) ancora integra, sono simbolo di un territorio abitato sin dalla preistoria. Suggestivo è il roccione di Lopène (luogo di pena), dove, secondo una leggenda, si consumava il sacrificio degli anziani.

Specifiche tecniche
  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile in auto
Contatti

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Telefono
+39 070 2041961