Castello di Avio

Castello di Avio, Via al Castello, Sabbionara, Avio, TN, Italia

Description

Il grande complesso del Castello di Avio appare adagiato nel paesaggio collinare assecondando il susseguirsi delle balze con la poderosa cinta muraria, le cinque torri, il palazzo baronale e l’imponente mastio. Isolata nel verde è la casa delle guardie, che custodisce uno straordinario ciclo di affreschi trecenteschi con scene di guerra. Al quarto piano del mastio, la stanza d’Amore.

Percorrendo una stradina selciata che si snoda tra il verde dei vigneti, si raggiunge la torre di ingresso al castello superiore, di forme architettoniche nettamente legate alla tradizione romanica e del tutto mancante del quarto lato interno, secondo la tipologia delle “torri aperte”, più funzionali agli scopi difensivi.La strada di accesso costeggia un lungo tratto della cinta muraria dove, a mezza altezza, si scorgono le tracce di un antico primo ordine di merli, poi annegato nel sopralzo murario reso necessario per una più efficace difesa contro le tecniche di assedio fattesi nel tempo più aggressive.

Il castello, sulla sommità della collina di Sabbionara e protetto alle spalle dalla catena del Monte Baldo, domina la bassa Val Lagarina.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car, Accessible with off-road vehicles
Contacts

Trentino Film Commission

Via Giovanni Zanella 10/2 — 38122 Trento
Phone: +39 0461 49 3501/3508
Fax: +39 0461 495460
Useful links
Notes

Impianto elettrico parziale

Impianto idrico solo nella zona ristorante e negozio


Contatti FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano

Telefono: +39 02 46 76 15 393

Email: m.pizzorni@fondoambiente.it


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it