Piazza Navona

Piazza Navona, Roma, Città Metropolitana di Roma, 00186, Lazio, Italia

Description

Piazza Navona occupa la pista dell'antico stadio di Domiziano – utilizzato nell'antica Roma come arena per i giochi di atletica e per le corse dei carri – del quale ha conservato la forma rettangolare allungata.

Il destino della piazza si deve papa Innocenzo X (in origine Giovanni Battista Pamphilj) che fece costruire tra il 1644 e il 1650 Palazzo Pamphilj, edificio in forme tardo cinquecentesche, opera di Girolamo Rainaldi. Per celebrare la gloria della famiglia, Gian Lorenzo Bernini eresse tra il 1648 e il 1651 la monumentale fontana dei Quattro Fiumi, simbolo del barocco romano, rappresentante il Gange, il Rio della Plata, il Nilo e il Danubio, i grandi corsi d’acqua dei continenti conosciuti all’epoca, posti ai piedi dell'obelisco Agonale. La fontana si trova di fronte alla Chiesa di Sant’Agnese in Agone, opera di Francesco Borromini che vi lavorò dal 1653 al 1657.

Piazza Navona ha anche altre due fontane: la fontana del Moro, scolpita da Giacomo della Porta nel 1574 e ritoccata da Bernini nel 1652, situata nell'area sud, sotto le finestre di palazzo Pamphilj, e la fontana del Nettuno, nell'area nord, ultimata nel 1873 da Gregorio Zappalà e Antonio Della Bitta. Vi si affacciano inoltre i palazzi delle più antiche famiglie romane: Palazzo Braschi, sede del Museo di Roma, risalente alla fine del XVIII secolo, e i cinquecenteschi Palazzo Torres-Lancellotti e Palazzo Tuccimei.

Contacts

Roma Lazio Film Commission

Via Tuscolana 1055 — 00173 Roma
Phone: +39 06 72286273/320
Fax: +39 06 722 1127

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it