Grotte di Collepardo

Grotte di Collepardo, Via delle Grotte, Collepardo, FR, Italia

Descrizione

Le Grotte di Collepardo (FR), anche note come Grotte dei Bambocci per le fantasiose forme che stalattiti e stalagmiti assumono, si sono formate a causa di diversi fenomeni carsici avvenuti nel territorio, legati all'erosione sotterranea del suolo da parte dell'acqua, similmente alla vicina dolina carsica detta Pozzo d'Antullo.

Le grotte sono collocate a circa 30m dal torrente Fiume e sono perlopiù chiuse al pubblico per tutelare una popolosa colonia di pistrelli. Al loro interno sono stati rinvenuti importanti reperti preistorici, come resti del Cervus elaphus e scheletri risalenti all'età del bronzo (1600-1400 a.C.), ma anche tracce successive legata al culto di Mitra, i cui seguaci crearono qui un grande santuario sfruttando l'esistenza della grotta naturale, invece di doverne costruire una artificiale come nei casi più consueti.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile a piedi
Contatti

Roma Lazio Film Commission

Via Tuscolana 1055 — 00173 Roma
Telefono: +39 06 72286273/320
Fax: +39 06 722 1127

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it