Vittoriano

Vittoriano, Piazza Venezia, Roma, RM, Italia

Description

Il Vittoriano, o Monumento a Vittorio Emanuele II, fu eretto in onore del primo Re d'Italia, su progetto di Giuseppe Sacconi. La sua costruzione, a terrazze sovrapposte, iniziò nel 1885 e si concluse nel 1911, con una fastosa inaugurazione che contemplò anche una cena all’interno della pancia del cavallo del monumento equestre. La decorazione, invece, proseguì fino al 1935 e coinvolse numerosi artisti da tutta Italia.

Il monumento, dopo aspre polemiche, venne edificato in Piazza Venezia, collocazione che ne faceva il simbolo della Terza Roma, a svettare tra la città antica dei Fori e quella papale del centro storico. Tale scelta causò la distruzione del quartiere medievale pre-esistente e di gran parte del convento francescano di Santa Maria dell’Aracoeli.

Dopo la Prima Guerra Mondiale, infine, il Vittoriano si arricchì di una parte che lo caratterizza ancora in maniera determinante: il 4 novembre 1921 nel cuore del monumento, sotto la statua della Dea Roma, venne tumulata la salma del Milite Ignoto, in memoria delle migliaia di militari caduti in guerra. Quella zona, chiamata Altare della Patria, è spesso usata impropriamente come nome dell’intero monumento, che oggi è anche sede del Museo Centrale del Risorgimento e di mostre temporanee. Dal 2007, infine, è accessibile la Terrazza delle Quadrighe, da cui è possibile ammirare l’intera città.

Contacts

Roma Lazio Film Commission

Via Tuscolana 1055 — 00173 Roma
Phone: +39 06 72286273/320
Fax: +39 06 722 1127

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it