Certosa di Pavia

Via del Monumento, 4, 27012 Certosa di Pavia, PV, Italia

Certosa
Descrizione


Edificato alla fine del XIV secolo per volere di Gian Galeazzo Visconti, signore di Milano, in adempimento al voto della consorte Caterina dell'8 gennaio 1390,[2] e completato entro la fine del 1400 in circa 50 anni, assomma in sé diversi stili, dal tardo-gotico italiano al rinascimentale, e vanta apporti architetturali e artistici di diversi maestri del tempo, da Bernardo da Venezia[3], il suo progettista originario, a Giovanni Solari[4] e suo figlio Guiniforte, Giovanni Antonio Amadeo, Cristoforo Lombardo e altri.


Originariamente affidato alla comunità certosina, poi quella cistercense e, per un breve periodo, anche quella benedettina, dopo l'unificazione del Regno d'Italia la Certosa fu dichiarata nel 1866 monumento nazionale e acquisita tra le proprietà del demanio dello Stato italiano, così come tutti i beni artistici ed ecclesiastici in essa contenuti; dal 1968 ospita una piccola comunità monastica cistercense.


Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

Contatti

Fondazione Lombardia Film Commission

Corso San Gottardo 5 — 20136 Milano
Telefono: +39 02 89410090
Fax: +39 02 89422766
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto delle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it