Castello Orsini di Nerola

Via Bigelli Aldo, 54, 00017 Nerola, RM, Italy

Description

Il Castello Orsini di Nerola (RM), caratterizzato da quattro torri angolari di forma differente, ha origine nella metà dell'XI secolo, quando Napoleone Orsini, e poi suo figlio Gentil Virginio, lo fecero edificare sui resti della rocca dei Prefetti di Vico.

Acquistato da papa Urbano II nel 1092, rimase proprietà pontificia nei secoli seguenti, per poi tornare ad essere degli Orsini. Nel Cinquecento vi dimorarono Galileo Galilei e Papa Gregorio XIV, che scelse questa sede per allontanarsi da Roma colpita dalla peste. A quest'epoca risalgono gli affreschi attribuiti a Taddeo e Federico Zuccari. Nel corso del Seicento il castello passò agli Odescalchi, poi a Guglielmo III d'Inghilterra e, dal 1730, fu nuovamente dei papi. Qui Pio VI, ad esempio, incontrò Napoleone Bonaparte.

Dopo oltre un secolo di abbandono, la struttura venne acquistata e fatta restaurare da Giuseppe Meazza (1930), che vi organizzò una grande festa dopo la vittoria azzurra nei mondiali di calcio. Poco tempo dopo Mussolini decise prima di crearvi un teatro e successivamente di donarlo al marchese Ferrari Frey. Dal 1994, infine, è stato adibito ad albergo.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible by car
Contacts

Roma Lazio Film Commission

Via Tuscolana 1055 — 00173 Roma
Phone: +39 06 72286273/320
Fax: +39 06 722 1127

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it