Miniere di Montevecchio

Miniera di Montevecchio, Piazza Rolandi, Guspini, VS, Italia

Descrizione

Montevecchio è un complesso di monumenti di archeologia industriale nel cuore del Medio Campidano, fra i territori di Guspini e Arbus.

Comprende i cantieri di estrazione e lavorazione, il centro abitato Gennas Serapis e le sedi di dirigenza e servizi. Dalle umili dimore degli operai al lussuoso palazzo della direzione, passando per le unità operative, le miniere sono immerse in un meraviglioso contesto naturalistico a breve distanza dalle spiagge della Costa Verde, e in particolare a poche centinaia di metri dalle dune desertiche di Piscinas.

L'attività estrattiva è durata un secolo e mezzo: dal 1848, quando Carlo Alberto firmò la concessione per lo sfruttamento, al 1991. Nel 1865, con 1.100 operai, era la miniera più importante del Regno. Oggi è tra gli otto siti del Parco Geominerario della Sardegna e Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

La ‘Palazzina della Direzione’, successivamente adibita a funzioni amministrative, ha forme classicheggianti racconta di vita borghese ottocentesca. La Sala Blu è il locale più sfarzoso, destinato ai ricevimenti. Nel sottotetto si trovano la cucina e i modesti alloggi della servitù.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile in auto
Alcune opere realizzate in questa location
Contatti

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Telefono: +39 070 2041961

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it