Abbazia di Santa Maria Valdiponte – Montelabate

Abbazia Montelabate, Perugia, PG, Italia

Description

L’Abbazia di Santa Maria Valdiponte è un antico monastero benedettino databile tra il IX e il X secolo situato a nord di Perugia tra abeti e natura incontaminata.

La struttura custodisce la chiesa e un bellissimo chiostro entrambi ricostruiti nel XIII secolo. La Chiesa, dedicata a Santa Maria, a navata unica con volte a crociera, si ispira alla Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi e conserva dipinti di Fiorenzo di Lorenzo e Bartolomeo Caporali. Il chiostro si collega all’antichissima cripta, alla Sala del Capitolo e ad una cantina dove una volta probabilmente sorgeva la chiesa originaria.

L’abbazia raggiunse l’apice della propria potenza nell’XI secolo, grazie ad un consistente patrimonio fondiario e il controllo su 40 Parrocchie. Perse la propria autonomia nel XV secolo, quando passò agli abati accomandatari. A metà del XVII secolo fu occupata dai cistercensi che vi rimasero fino al 1860, quando, con l’unità d’Italia, furono cacciati e l’abbazia venne venduta al marchese Medici che la rese villa e fattoria. Oggi è proprietà della Fondazione Gaslini di Genova.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road
Some works made in this location
Contacts

Regione Umbria — Giunta Regionale Direzione regionale Attività produttive. Istruzione, formazione e lavoro — Servizio Turismo, Film Commission, Commercio e Sport

Via M. Angeloni 61 — 06124 Perugia
Phone: 075-5045878
Useful links

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it