Castello della Manta

Castello della Manta, Via De Rege Thesauro, Manta, CN, Italia

Description

Inizialmente il Castello della Manta era una roccaforte costruita come avamposto militare nel XIII secolo. Poi subì una trasformazione nel Quattrocento per mano del signore e reggente del Marchesato di Saluzzo, Valerano, che la trasformò in una fastosa dimora di famiglia in concomitanza con l’istituzione del feudo della Manta. Fu lui il committente dei bellissimi affreschi della Sala Baronale, che costituiscono una testimonianza unica della cultura cavalleresca del tempo.

Il mito dell’eterna giovinezza è raffigurato dalla fontana della giovinezza, sormontata dal dio Amore. Verso la metà del XVI secolo venne creato il Salone delle Grottesche, con uno splendido soffitto decorato con dipinti e stucchi di chiara impronta manierista, ispirati a quelli delle Logge di Raffaello in Vaticano. Notevoli anche gli ambienti di servizio con le cantine e il cucinone con la gran volta a botte e un grandioso camino, la chiesa castellana impreziosita con importanti affreschi dedicati alla Passione di Cristo, e, infine, il parco con incantevole vista sulle colline della Val Varaita. Donato al FAI da Elisabetta De Rege Provana, nel 1985.

Fonte: FAI - Fondo Ambiente Italiano

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car
Contacts

Film Commission Torino Piemonte

Via Cagliari 42 — 10153 Torino
Phone: +39 011 2379201
Fax: +39 011 2379298
Useful links
Notes

Disponibilità degli spazi

Sala delle Grottesche: Buffet per 100 persone, Conferenze per 80 persone, Dimensioni 104 mq

Cantine: Conferenze per 70 persone, Pranzi e Cene/Buffet per 100 persone, Dimensioni 120 mq

Parco del Castello: Pranzi/Cene per 220-250 persone, Dimensioni 3000 mq


Contatti FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano

Telefono: +39 02 46 76 15 393

Email: m.pizzorni@fondoambiente.it



Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it