Passo Giau

Passo di Giau, 32046 San Vito di Cadore BL, Italy

Descrizione

Il Passo Giau (2.236 m) è un valico alpino delle Dolomiti che mette in comunicazione Colle Santa Lucia con Cortina d’Ampezzo. È al centro di un vasto alpeggio, ai piedi del Nuvolau (2.574 m) e dell’Averau. Rappresenta un’interessante alternativa al Passo di Falzarego per arrivare a Cortina dalla zona dell’agordino, poiché è una zona molto panoramica, da cui si scorgono numerose vette (Marmolada, Tofane, Cristallo, Sorapiss, Croda da Lago, Lastoni di Formin, Cadini di Misurina. Si tratta di uno dei passi resi leggendari del Giro d’Italia, soprattutto dal versante di Colle Santa Lucia, per la sua durezza (misura 10,1 km con una pendenza media del 9,1%) e la sua costanza, mentre il versante ampezzano è più breve (8,6 km) e leggermente più facile (8,3% di pendenza media) anche se rimane molto impegnativo in quanto la pendenza media è falsata da alcuni facili tratti iniziali, mentre nella parte centrale e finale è molto dura e costante. Più volte è stato utilizzato scenario naturale per riprese cinematografiche di diversi generi, qui sono state girate anche alcune scene del film Ladyhawke.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile in auto
Alcune opere realizzate in questa location
Contatti

Veneto Film Commission

Cannaregio 168 - 30121 Venezia
Telefono: +39 041 279 2117/2604/3901
Fax: +39 041 2792783
Link utili
Note

In collaborazione con DMO Dolomiti.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it