Grotta Azzurra

Grotta Azzurra, Via Friuli, Ancona, AN, Italia

Descrizione

La costa bassa e sabbiosa marchigiana muta radicalmente aspetto una volta arrivati alla penisola di Ancona. Qui i colli cominciano a protendersi verso il mare, e proprio sulla punta di questa penisola la collina diventa monte. D'un tratto si innalza una falesia imponente che solo nella città di Ancona raggiunge a tratti oltre i 100 metri di altezza, fino a raggiungere presso il Monte Conero la vertiginosa quota di 572 metri. E poco dopo l'inizio della scogliera cominciano a far mostra di sé le famose grotte scavate nella roccia: una presenza che sarà costante, ma che si farà via via sempre più rada, fino alla Baia di Portonovo

Questo tratto di costa prende il nome di Grotta Azzurra. Infatti è proprio una grotta marina che ne delimita il confine a sud, oltre il quale, separate dal mare e quindi irraggiungibili a piedi, si trovano le Grotte del Passetto. A nord invece i confini sono rappresentati dall'inizio dei cantieri navali della città e rappresentano un accostamento, di grande suggestione, con il Duomo di San Ciriaco e il faro nuovo che svettano sopra la falesia, e alcuni contrafforti di epoca fascista che la consolidano in un punto preciso.

La spiaggia, costituita da numerosi scogli amalgamati con i camminamenti ed i moli di cemento realizzati davanti alle grotte, è raggiungibile solo per mezzo di un sentiero che passa proprio sopra la Grotta Azzurra o, in alternativa, via mare. Sopra di essa, in cima alla falesia, è situato il Parco del Cardeto.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Sentiero, Raggiungibile a piedi, Accesso con imbarcazione, scalinata
Contatti

Marche Film Commission — Fondazione Marche Cultura

Piazza Cavour 23 — 60121 Ancona
Telefono: +39 071 9951 623/624/625
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it