Grammichele e Borgo rurale di Occhiolà

Grammichele, CT, Italia

Descrizione

Grammichele fu fondata dal principe Carafa Branciforte nel 1693, dopo la distruzione del vecchio abitato di Occhiolà. Suggestivi la grande piazza esagonale, dove troviamo la Chiesa Madre dedicata a San Michele Arcangelo, caratterizzata da un'ampia gradinata, e il Palazzo Comunale, opera ottocentesca dell'architetto Carlo Sada.

Il borgo rurale di Occhiolà è posto su un complesso di alture da cui si ammira la Valle dei Margi da Caltagirone all'Etna. Il borgo ha origine medievale e fu abitato da pastori e contadini sino al 1693, quando venne distrutto dal terremoto. Oggi rimangono ruderi delle antiche botteghe e delle case. Una stradina delimitata da muretti a secco porta ai pochi resti del castello. Scavi archeologici hanno portato alla luce i resti di un antico insediamento risalente all'età del bronzo.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Sterrata, Raggiungibile in auto
Contatti

Sicilia Film Commission — Ufficio Speciale per il Cinema e l'Audiovisivo

Via Emanuele Notarbartolo 9 — 90141 Palermo
Telefono: +39 091 7078180
Fax: +39 091 7078244

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it