Antiche Concerie di Bosa

Museo Delle Conce, Via Sas Conzas, Bosa, OR, Italia

Descrizione

La tradizione conciaria di Bosa risale probabilmente all’antica Roma. Riscoperta nel Seicento, crebbe sino a diventare attività floridissima dal secondo Ottocento a tutta la prima metà del Novecento. Col tempo, lentamente, l’attività si ridusse per poi cessare nel secondo Novecento.

Furono attive una trentina di aziende sistemate a schiera, di cui oggi rimane memoria in Sas Conzas, lungo la sponda sinistra del Temo, vicine al Ponte Vecchio.

I fabbricati di due piani con soffitto in legno furono costruiti con pietre, fango e calce e intonacati con trachite rossa, affiancati gli uni agli altri, come le tipiche abitazioni variopinte del quartiere di Sa Costa a Bosa. Al piano terra c’erano pozzo, pressa e vasconi, dove le pelli venivano immerse per conciatura, colorazione e lavaggio. Quello superiore era destinato alla finitura.

In una conceria del 1700 è allestito oggi il Museo delle Conce.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile in auto
Contatti

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Telefono: +39 070 2041961

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it