Castello Federiciano di Gravina

Castello Svevo di Gravina, Gravina in Puglia, BA, Italia

Description

ll Castello Svevo di Gravina, svetta, sempre ben visibile, sulla cima di un colle a nord di Gravina. Nel 1224 Federico II di Svevia diede incarico ad un architetto fiorentino, Fuccio, di costruire un castello come dimora per sé e per la sua corte, da utilizzare soprattutto per la caccia con il falcone, di cui era appassionato. 

Federico II amava così tanto Gravina da definirla giardino di delizie: il borgo era a quel tempo ricoperto da immensi e vasti boschi ed era nota per la fertilità del suo territorio, colmo di grano e uliveti.

Il castello fu costruito in mazzaro a pianta rettangolare, 58m x 29m e conteneva 4 torri, che lo fiancheggiavano, e diverse sale sotterranee. Dei tre piani originari (compreso l’ammezzato) oggi restano soltanto parte dei muri perimetrali e del basamento.

Passò di proprietà al Duca Orsini, quindi, nel 1806 fu acquistato dai Baroni Pomarici Santomasi. Nel 1917 il Barone Ettore Pomarici Santomasi lo donò al Comune di Gravina insieme a numerose altre proprietà.

Technical specifications

  • Water

    No
  • Electricity

    No
  • Access

    Tarmac road, Trail
Contacts

Apulia Film Commission

Cineporti di Puglia/Bari — c/o Fiera del Levante - Lungomare Starita 1 — 70132 Bari
Phone: +39 080 9752900
Fax: +39 080 9147464
Useful links

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it