Scuola di montagna di Lana di Gais

Villa Ottone, Gais, BZ, Italy

Descrizione

Lana di Gais è un’elevata frazione del paese di Gais, situata a circa 1.500 metri di altezza sul versante soleggiato sopra Villa Ottone. La località venne raggiunta da una strada di accesso solo negli anni ’80 del secolo scorso, rendendo in questo modo la vita delle locali famiglie contadine assai più facile.

La scuola di legno, eretta con il sistema del blockbau, ovvero sovrapponendo orizzontalmente tronchi e travi, venne costruita intorno alla metà del XIX secolo per risparmiare ai bambini di Lana di Gais il ripido e pericoloso tragitto verso la scuola di Villa Ottone. La scuola comprende una piccola abitazione per l’insegnante e una classe.

Inizialmente, a frequentare la scuola di montagna furono i bambini dei nove masi di Lana di Gais e di altri tre masi situati poco lontano. Qui non erano i bambini a raggiungere il maestro, ma il contrario. Ripetutamente costretta a chiudere i battenti per mancanza di studenti, la scuola di montagna venne definitivamente abbandonata nel 1983, quando un servizio di trasporto pubblico consentì ai bambini di raggiungere le scuole del fondovalle. La scuola di montagna di Lana di Gais è l’unica del suo genere ancora esistente e in perfette condizioni di tutto l’Alto Adige e dal 2012 è sottoposta a tutela storico-artistica.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Raggiungibile in auto, Raggiungibile a piedi
Contatti

IDM Film Fund & Commission — Alto Adige

Via A. Volta 13/A — 39100 Bolzano
Telefono: +39 0471 094 273
Link utili
Note

Richiesta autorizzazione: rivolgersi al sindaco, Ulrich-von-Taufers-Str. 5 - Via Ulrich von Taufers 5,  39030 - Gais (Bz),  T +390474505336,  F +390474504470,  E buergermeisterin@gais.eu


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it