Tempio-Altare di Monte d'Accoddi – Sassari

Monte d'Accoddi, Ex SS 121 KM 222, Ottava, Sassari, Province of Sassari, Italy

Description

Il Tempio di Monte d’Accoddi, risalente a 5000 anni fa, sorge al centro della Nurra, nel territorio di Sassari. Fu scoperto a metà del XX secolo, scavando un piccolo colle al centro di una pianura che nascondeva un altare a piramide dedicato forse a una divinità femminile, scolpita in una stele granitica accanto al monumento. L’altare è frutto di sovrapposizione di due fasi, quella del ‘tempio rosso’, nel Neolitico finale (3500-2900 a.C.), e la successiva del ‘tempio a gradoni’, nell’Eneolitico (2700 a.C. circa).

Nella prima fase vari villaggi di capanne quadrangolari facevano capo a un centro cerimoniale, del quale rimane una necropoli a domus de Janas, un menhir a forma allungata, un’enorme lastra con 7 fori (forse per legare le vittime) e massi di pietra sferoidali. Tutte le pietre avevano precisa funzione nei riti sacrificali.

Alla fine del Neolitico finale fu edificata una piattaforma a forma di tronco piramidale sopra cui si ergeva un vano rettangolare. Dell’ambiente sacro rimangono pavimento e resti di un muro perimetrale. Intorno al 2800 a.C., la struttura del ‘tempio rosso’, abbandonata da circa due secoli, fu ricoperta di terra, pietre e marna calcarea, a sua volta ‘rivestiti’ da grandi blocchi di pietra. Sorse una nuova grande piattaforma piramidale ‘a gradoni’, con lati più lunghi della precedente e accessibile da una rampa. Intorno, i resti di un villaggio, dove sono state rinvenute ceramiche quasi intatte.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles
Contacts

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Phone: +39 070 2041961

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it