Parco Archeologico Su Motti

Parco archeologico e botanico de su Motti, Orroli, CA, Italia

Description

Il Parco archeologico e botanico de Su Motti si raggiunge dal centro storico di Orroli passando per la strada panoramica che sovrasta l’abitato e dà accesso a due ‘sentieri della memoria’: quello di sinistra conduce all’area delle Domus de Janas, quello di destra porta all’altopiano Taccu Idda.

L’area è abitata dall’uomo fin dal Neolitico (3800 a.C.) ed è costellata da enormi massi di basalto eruttati dal vicino Monte Pitziogu, vulcano spentosi in epoca quaternaria. Nel parco è presente qualche nuraghe monotorre e una necropoli ipogeica di circa 15 Domus de Janas, tombe prenuragiche scavate nelle pareti rocciose de Sa Carona Arrubia e in grandi massi di basalto.

Attorno alle grandi pietre la memoria popolare ha elaborato e tramandato oralmente leggende come quella del gigante malvagio Impolla, simbolo locale. La chiusura dei terreni con i tipici muretti a secco di pietre basaltiche che ha generato is tancas, (appezzamenti di terra chiusi) fu legittimata nel 1823 e provocò conflitti di classe fra contadini e pastori: da sempre, infatti il bestiame aveva pascolato nei terreni aperti.

Nelle vicinanze si trova la Grotta Sa Ucca Manna (la bocca grande), dove sono convogliate le acque di sorgenti e torrenti vicini. La voragine è ricca di concrezioni e stalattiti lunghe e intatte.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road
Contacts

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Phone: +39 070 2041961

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it