Catacombe di San Gennaro

Catacombe di San Gennaro, Via Capodimonte, Napoli, NA, Italia

Descrizione

Le Catacombe di San Gennaro risalgono al II secolo d.C. e furono ampliate nel corso del IV secolo d.C. con la deposizione delle spoglie di Sant’Agrippino, primo patrono di Napoli. La disposizione su due livelli non sovrapposti, caratterizzati da spazi molto grandi, è stata possibile grazie alla lavorabilità e alla solidità del tufo. La catacomba inferiore si è sviluppata attorno alla Basilica di Sant'Agrippino: ha soffitti alti fino a 6m e ospita un'ampia vasca battesimale. La catacomba superiore ha origine da un antico sepolcro del III secolo e si espanse a partire al V secolo con la traslazione delle spoglie di San Gennaro che la trasformò in meta di pellegrinaggio: venne ricavata la Cripta dei Vescovi, in cui erano sepolti i vescovi della città e la basilica adjecta, una basilica sotterranea a tre navate, realizzata dopo la traslazione dei resti di San Gennaro.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata
Contatti

Film Commission Regione Campania

piazzetta Mondragone, 18 — 80132 Napoli
Telefono: +39 0814206091
Fax: +39 0817904221
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it