Castello del Valentino – Torino

Castello del Valentino, Torino, TO, Italia

Description

Il grande complesso architettonico del Castello del Valentino, oggi sede dei Dipartimenti di Architettura del Politecnico di Torino e, dal 1997, Patrimonio dell’Unesco insieme alle altre residenze sabaude, venne realizzato nella seconda metà del XVI secolo (1577, 1590-1591), dopo che, nel 1564, Emanuele Filiberto di Savoia aveva acquistato il terreno e la piccola villa preesistente, su consiglio di Andrea Palladio. Il toponimo Valentinium, attribuito al parco e al castello, risulta documentato a partire dal 1275 e si deve alle reliquie di San Valentino, un tempo conservate in una piccola chiesa non più esistente e dal XVIII secolo traslate nella vicina Chiesa di San Vito. Fu Cristina di Borbone (1606-1663), figlia di Enrico IV di Francia e di Maria de’ Medici, nonché moglie di Vittorio Amedeo I di Savoia, che promosse i lavori di ampliamento che conferirono al castello le forme attuali. Questi durarono quasi trent’anni (1630-1660 ca.) e furono diretti dagli architetti Carlo e Amedeo di Castellamonte, che progettarono i padiglioni, le gallerie porticate e terrazzate, l’emiciclo del cortile (demolito tra 1862 e 1864 e sostituito dai corpi terrazzati della portineria la cancellata). Diedero così alla duchessa una maison de la plaisance, affacciata sul Po e immersa nel verde, di chiara ascendenza francese. La zona, peraltro, venne collegata alla città e al territorio circostante attraverso un tridente di vie, mai completato e poi cancellato dalle espansioni urbanistiche del XIX secolo. Oggi resta il solo Corso Marconi che connette il castello alla Cappella regia di San Salvario. Tra Ottocento e Novecento la residenza è stata caserma, sede di esposizioni di arte, artigianato e industria, oltre che sede della Regia Scuola di Applicazione per gli Ingegneri di Torino (1861), divenuta in seguito Regio Politecnico (1906).

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Accessible by car, Accessible with off-road vehicles, Accessible on foot, Wheelchair accessible, Per mezzi pesanti è necessario confrontarsi con un responsabile per via della pavimentazione. L'ingresso è consentito nel loggiato davanti alla Corte d'Onore.
Some works made in this location
Contacts

Film Commission Torino Piemonte

Via Cagliari 42 — 10153 Torino
Phone: +39 011 2379201
Fax: +39 011 2379298
Useful links
Notes

Le aree interne del Castello hanno accessibilità limitata da concordarsi con i responsabili.


Altri film girati presso il Castello del Valentino:

- Il Pranzo della Domenica (2003) di Carlo Vanzina

- I vestiti nuovi dell’Imperatore (2001) di Alan Taylor

- Fango Bollente (1975) di Vittorio Salerno

- Amore e Ginnastica (1973) di Luigi Filippo d’Amico


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it