Casacalenda

Casacalenda, CB, Italia

Descrizione

Il comune di Casacalenda (CB) copre un'area di 67km2 e occupa la parte iniziale della vasta pianura del larinese che si estende fino al Mar Adriatico. Il territorio comunale è da una parte collinare, dove si colloca anche il centro storico, e per la restante parte pianeggiante e vallivo. Si hanno tracce di insediamenti umani nella zona fin dalla preistoria, mentre fu Polibio nelle sue Storie (217 a.C.) a citare il paese con l’antico nome di Kalena.

Storicamente legata al sistema feudale, Casacalenda conserva ancora un impianto urbanistico medievale con il suo borgo arroccato, racchiuso tra le antiche mura e attraversato dall’asse viario chiamato Terravecchia. Nel centro storico si possono trovare il fortificato Palazzo Ducale, che ingloba anche le porte della città, la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore, ricca di opere rinascimentali e barocche, e la Chiesa dell'Addolorata. Poco distante dal centro abitato è situato il Convento di Sant’Onofrio, edificato nel 1407 e contenente numerose opere religiose.

Accanto al patrimonio culturale storico, Casacalenda dagli anni ’90 si arricchisce della Galleria Civica d'Arte Contemporanea e del museo all'aperto di Kalenarte, che permette di ammirare opere di autori provenienti da tutto il mondo. All’interno del paese è possibile trovare anche il Museo multimediale del Bufù, dedicato a un tradizionale strumento musicale della zona, e nei pressi del Bosco Casale l’Oasi naturalistica LIPU, un bosco di querce di circa 100 ettari.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto
Alcune opere realizzate in questa location

Video Location

Promo Molise - Italy for Movies

Contatti

MoliseCinema Film Festival

Telefono: 0874 016012
Note

Per il supporto alla realizzazione del materiale fotografico si ringrazia il Comune di Casacalenda.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it