Anfiteatro Romano di Larino

Anfiteatro Romano di Larino, Via Dante Alighieri, Larino, CB, Italia

Description

Perfettamente visibile nell'odierno centro abitato, l'anfiteatro dell'antica Larinum (Larino) è un monumento di grande rilievo sul piano archeologico. I fondi per la sua costruzione furono lasciati in eredità alla città dall'aristocratico Capito, alla fine del I sec. d.C., come testimonia un'iscrizione rinvenuta presso il sito e un tempo murata al di sopra di uno dei quattro ingressi dell'arena.

Ispirandosi agli imperatori Vespasiano e Tito, Capito arricchì il municipium con un'arena di forma ovale, per la costruzione della quale fu sfruttata la collina tufacea presente nell'area. L'edificio, oggi mancante di buona parte dell'alzato, era interamente rivestito di blocchi di pietra e dotato di velario, ambienti di servizio e sistemi sotterranei di accesso all'arena per i gladiatori e le belve feroci.

Classificabile come anfiteatro medio-piccolo l'edificio di Larinum poteva ospitare tra i 10.000 e gli 11.000 spettatori. In seguito alla sua costruzione, la vita sociale della città subì certamente un'evoluzione. L'anfiteatro rimase in uso fino alla metà del III sec. d.C.


Fonte: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Molise

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car, Accessible with off-road vehicles
Contacts

MoliseCinema Film Festival

Phone: 0874 016012
Useful links
Notes

Per il supporto alla realizzazione del materiale fotografico si ringrazia la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Molise.


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it