Biblioteca Universitaria di Pavia

Biblioteca Universitaria di Pavia, Corso Strada Nuova, Pavia, PV, Italia

Descrizione

La Biblioteca Universitaria di Pavia è una delle più antiche biblioteche pubbliche statali, si trova all’interno del Palazzo dell’Università ed è parte qualificante del progetto dell’architetto Giuseppe Piermarini.

Nel Salone Teresiano, suo ambiente originario aperto nel 1779, spicca un mappamondo in legno e gesso, apprezzato da Antonio Scarpa “sì per la grandezza non ordinaria… che per l'esattezza colla quale sono marcate … le più minute cose geografiche insieme alle più recenti scoperte”.

Il Salone è arricchito da un ballatoio con ringhiera bombata che corre lungo tutto il suo perimetro ma il vero incanto sono i 45.000 libri alle pareti: spesso impreziositi da legature di pregio, i volumi uno dopo l’altro occupano oltre un chilometro di scaffali coronati da cimase con la suddivisione in dieci classi, secondo la classificazione del sapere settecentesco.

Specifiche tecniche

  • Acqua

    No
  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto, la biblioteca si trova nel centro storico di Pavia (zona ZTL accessibile con permesso giornaliero del Comune); parcheggio consentito nelle immediate vicinanze per carico e scarico e per soste lunghe
Alcune opere realizzate in questa location
Contatti

Biblioteca Universitaria di Pavia

Strada Nuova, 65 - 27100 - Pavia
Telefono: 038224764 - 038233223
Fax: 038225007
Link utili
Note

Film e serie tv girati nel luogo:

- Hitler contro Picasso (film, 2018), regia di Claudio Poli, con Toni Servillo;

- Il paradiso delle signore 2 (fiction, 2017), regia di Monica Vullo, con Giuseppe Zeno e Giusy Buscemi;

Una grande famiglia (fiction, 2012), regia di Riccardo Milani, con Sara Felberbaum e Riccardo Polizzy Carbonelli;

L'eredità di Albert: un'intervista impossibile con A. Einstein (film, 2005), regia di Marco Kuveiller, con Riccardo Zini;

- Paura e amore (film, 1988) regia di Margarethe von Trotta, con Fanny Ardant, Valeria Golino, Greta Scacchi, Guido Alberti, Sergio Castellitto e Paolo Hendel;

- Le cinque giornate (film, 1973) regia di Dario Argento, con Adriano Celentano ed Enzo Cerusico.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it