ex Villaggio Olimpico Torino

https://www.google.it/maps/place/45%C2%B001'57.9%22N+7%C2%B039'23.7%22E/@45.0327413,7.6558192,18z/data=!3m1!4b1!4m6!3m5!1s0x0:0x0!7e2!8m2!3d45.0327404!4d7.6565929?hl=it

Descrizione

Il 28 ottobre 1933 a Torino si inaugurano i nuovi Mercati ortofrutticoli all’ingrosso. Il complesso, contrariamente al progetto iniziale che prevedeva la sua localizzazione nei pressi di Porta Palazzo, sorge nella zona sud della città, a due passi dalla stazione di smistamento e dalla dogana. Il progetto è dell’architetto istriano Umberto Cuzzi (1891-1973), da dieci anni operante a Torino. Considerato tra i migliori esempi di architettura razionalista torinese e pubblicato sulle principali riviste del periodo, il progetto prevede la disposizione, parallelamente a via Giordano Bruno, due serie simmetriche di sette gallerie in calcestruzzo armato ad archi parabolici illuminate da sheds verticali, speculari rispetto alla piazza centrale interna, sulla quale si apre l’ingresso principale dei mercati sovrastato dalla torre dell’acqua. Lungo il perimetro del lotto su via Giordano Bruno, Cuzzi chiude lo spazio interno con una cortina di corpi direzionali a due piani, simmetrici rispetto all’ingresso. Gli ambienti interni si discostano da quelli della consolidata edilizia industriale, di struttura a schemi quadrati: ai Mercati generali la leggerezza delle arcate crea spazi quasi rarefatti, che qualificano in modo nuovo la loro funzione specifica, lo smercio quotidiano di frutta e verdura. Nel 2001 il complesso viene dismesso, quindi restaurato per accogliere parte del villaggio olimpico in occasione dei Giochi invernali di Torino 2006. In seguito sede di mostre ed esposizioni, dal 2013 è in attesa di nuova destinazione.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni,
Alcune opere realizzate in questa location
Contatti

Film Commission Torino Piemonte

Via Cagliari 42 — 10153 Torino
Telefono: +39 011 2379201
Fax: +39 011 2379298
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it