Capanne e complessi pastorali in pietra a secco

Abruzzo, Italia

Description

Le capanne e i complessi pastorali in pietra a secco abruzzesi sono uno straordinario universo di architettura spontanea legato alla vita dell’uomo sulla montagna e alla pastorizia. Dai “maceri”, cumuli di massi generati dalla meticolosa azione millenaria di spietramento dei campi da parte delle comunità locali, nacquero, per mano di operosi contadini e pastori transumanti, muri a secco per recingere minuscole proprietà ed arcaiche architetture a tholos. Le pietre venivano utilizzate anche per racchiudere e proteggere le preziose acque sorgive.

La media montagna abruzzese è disseminata di queste strutture. Il maggior numero di capanne di pietra è concentrato sulla Maiella, con densità maggiore nei comuni di Abbateggio (Valle Giumentina, con uno dei più grandi tholos di tutta la Maiella) Roccamorice (Valle Onofrio, Fosso Capanna e Colle della Civita) e Lettomanoppello. Altre località in cui è possibile facilmente rinvenire costruzioni di questa tipologia sono Decontra a Caramanico, La Valletta -Passolanciano tra Pretoro e Pennapiedimonte, Colle Malvarano e Passo S. Leonardo a Pacentro, Monte Manicola e Colle del Vescovo a L’AquilaMontagna dei Fiori tra Civitella del Tronto e Valle Castellana.

Technical specifications

  • Water

    No
  • Electricity

    No
  • Access

    Unmade road, Trail
Contacts

Film Commission d'Abruzzo

Centro Regionale Beni Culturali - Sulmona
Phone: + 39 0864 576303

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it