Ex Ospedale Psichiatrico dell'Osservanza

Via Livia Venturini, 4, 40026 Imola, BO, Italia

Descrizione

Nel 1772 all’interno dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola si iniziarono a curare i primi malati di mente. Nel 1841 ne divenne direttore il Dott. Cassiano Tozzoli, suo il merito della costruzione del primo manicomio imolese, l’”Asilo Psichiatrico”, inaugurato nel 1844. Dal 1862 divenne direttore il personaggio chiave della storia di questo manicomio: il Dott. Luigi Lolli. Il neo direttore si accorse dell’inadeguatezza degli 80 posti letto di cui disponeva l’”asilo psichiatrico” e decise quindi di edificare una nuova struttura che potesse far fronte alle numerose richieste di ricovero. Nel 1869 cominciare i lavori di costruzione del nuovo ospedale, il manicomio Centrale (o Santa Maria della Scaletta, poi successivamente rinominato Villa dei Fiori) e, parallelamente, furono anche avviati i lavori di un nuovo complesso, l’ “Osservanza” , ricoprendo così la figura di direttore in entrambe le strutture.La struttura dell’Osservanza di Imola fu un vero e proprio gioiello del punto di vista architettonico, ogni padiglione aveva 2 piani ed erano tutti disposti in modo simmetrico, e terapeutico tanto da divenire centro del congresso di freniatria nel 1874.Per effetto della legge Basaglia, nel 1978 cessarono i ricoveri. Le 2 strutture chiusero definitivamente nel 1996.

Specifiche tecniche

  • Acqua

    No
  • Energia Elettrica

    No
  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto, Raggiungibile con mezzi fuoristrada, Raggiungibile a piedi,
Contatti

Emilia-Romagna Film Commission

Viale Aldo Moro 38 — 40127 Bologna
Telefono: +39 051 5278753
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it