Cappella Reale Espiatoria

Via Matteo da Campione, Monza, MB, Italia

Description

La Cappella Reale Espiatoria è un monumento in ricordo di Umberto I, Re d’Italia dal 1878 al 1900, che il figlio Vittorio Emanuele III fece costruire a Monza, nel luogo in cui il sovrano era stato ucciso dall’anarchico Gaetano Bresci, il 29 luglio del 1900.

L’opera, progettata da Giuseppe Sacconi, ma completata dall’allievo Guido Cirilli, fu inaugurata il 29 luglio 1910, giorno del decimo anniversario del regicidio. L’edificio è organizzato su due livelli – cappella e cripta – entrambi decorati con mosaici di ispirazione bizantina che raffigurano motivi vegetali, santi e beati di Casa Savoia oltre a temi legati alla Resurrezione. La cripta, che conserva innumerevoli corone bronzee inviate da tutto il mondo e fuse in ricordo del re defunto, ospita al suo interno un cippo in marmo nero, posto nel punto esatto in cui Umberto I fu assassinato.

Una stele in pietra d’Oggiono alta 35m completa il monumento, che si erge al centro di un ampio prato delimitato da una cancellata in stile liberty, opera di Alessandro Mazucottelli. Un’imponente esedra rivestita con un mosaico di ciottoli bicromi, invece, abbraccia la parte posteriore del monumento. Completano la decorazione della Cappella, la monumentale Pietà dello scultore milanese Ludovico Pogliaghi e oggetti bronzei dall’alto valore simbolico, come il cuscino che sovrasta la stele e sul quale poggiano lo scettro, la corona dei Savoia e il Collare dell’Annunziata, massima onorificenza sabauda.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car, Accessible with off-road vehicles
Contacts

Cappella Reale Espiatoria

Via Matteo da Campione, 8, 20900 Monza (MB)

Tel: +39 039 380772

Email: pm-lom@beniculturali.it



Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it