Baia di Ieranto

Baia di Ieranto, Massa Lubrense, NA, Italia

Description

La Baia di Ieranto si apre davanti ai faraglioni di Capri e, secondo Plinio il Vecchio, fu qui che Ulisse avrebbe incontrato le Sirene, nel suo ritorno verso Itaca raccontato da Omero nell’Odissea.

Le cinquecentesche torri difensive di Montalto e Campanella rimandano invece a vicende di pirateria saracena. Oggi la coltivazione degli agrumi e di ulivi nei tradizionali terrazzamenti continua l’antica tradizione agricola di tecniche autoctone, connotando fortemente il paesaggio, dove restano anche importanti tracce di un più recente passato industriale, legato a una cava di roccia calcarea dismessa negli anni Cinquanta.

Venne donata nel 1987 al FAI da Italsider per essere sottratta alla speculazione ed è stata oggetto di importanti interventi di restauro ambientale per recuperare la macchia mediterranea originaria: dal rosmarino all’euforbia, al ginepro. Oggi Ieranto è riconosciuta Sito di Interesse Comunitario, incluso nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella e con un elevato livello di biodiversità.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    No
  • Access

    Trail, Accessible on foot, Accessible by boat
Contacts

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano
Phone: +39 02 46 76 15 393
Useful links

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it