Casa Carbone

Casa Carbone, Via Edoardo Riboli, Lavagna, GE, Italia

Descrizione

Casa Carbone è la testimonianza della dimensione domestica del vivere borghese tra Otto e Novecento. Non solo tempere di fine XIX secolo con figure e temi celebrativi tipicamente liguri nei soffitti, ma anche mosaici, dipinti (per lo più di area genovese tra XVI e XVIII secolo), pavimenti con vivaci mosaici e motivi geometrici e floreali fanno da importante cornice al ricco e abbondante arredo.

Dal salone centrale, unica sala di rappresentanza della casa, si passa a camere e stanze di piccole proporzioni, confortevoli, accoglienti e gradevolmente arredate con mobili e suppellettili, elementi che rappresentano il vero cuore pulsante dell’abitazione. Un’abitazione il cui fascino risiede non tanto nei particolari di un buon quadro o nell’alta qualità di una porcellana, bensì nella resa armonica dell’insieme dei molteplici elementi, nell’eterogeneo accumulo e nella stratificazione degli oggetti.

Lasciata in eredità al FAI nel 1987 da Emanuele e Siria Carbone, è rimasta perfettamente integra, abitata fino al secolo scorso e riflesso della vita di una tipica famiglia borghese di fine Ottocento.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto, Raggiungibile con mezzi fuoristrada
Contatti

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano
Telefono: +39 02 46 76 15 393
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it