Giardino della Kolymbethra - Agrigento

FAI - GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA, Via Panoramica de Templi, Agrigento, AG, Italia

Description

Questa piccola valle del Giardino della Kolymbethra è parte significativa di Akragas, la città fondata dai Greci nel VI secolo a.C. Il suo nome deriva dalla grande vasca (detta Kolymbethra “del perimetro di sette stadui”) nella quale confluiva l’acqua che scorreva nella rete di gallerie progettata da Terone nel 480 a.C. per approvvigionare d’acqua la città. Presto adattata a vivaio di pesci e frequentata da cigni e volatili, trasformò l’arida terra siciliana in un giardino fiorente di piante mediterranee.

Nei secoli successivi passò alla Chiesa che introdusse gli agrumi e vide il periodo di massimo splendore a cavallo tra XIX e XX secolo, quando divenne una delle mete imprescindibili del Grand Tour. Negli ultimi decenni del Novecento, a causa della scomparsa dei vecchi contadini, la Kolymbethra cadde in abbandono sino a quando nel 1999 fu affidata dalla Regione Autonoma della Sicilia in concessione al FAI, che la riportò al suo antico splendore.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    No
  • Access

    Tarmac road, Unmade road, Accessible by car, Accessible on foot
Contacts

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano
Phone: +39 02 46 76 15 393
Useful links
Notes

Disponibilità degli spazi

Area attrezzata sotto gli aranci: capienza pranzi per 150 persone, buffet per 300 persone, dimensioni 1000 mq


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it