Giardino Pantesco Donnafugata

FAI - Giardino Pantesco Donnafugata, Contrada Khamma, Pantelleria, TP, Italia

Descrizione

Questo giardino pantesco, risalente al 3.000 a.C., è uno dei pochi ancora presenti sull’isola di Pantelleria in buono stato di conservazione. All’esterno è delimitato da una struttura a pianta circolare, priva di copertura, con un diametro di 11 metri e un’altezza che in alcuni punti raggiunge i 4, con un'unica stretta apertura per accedervi e piccole aperture secondarie per consentire il passaggio di acqua piovana.

All’interno un’unica, straordinaria e secolare pianta di arancio “Portogallo” che vive e dà frutti grazie a un antico e ingegnoso sistema agronomico autosufficiente, che utilizza la condensa provocata dall’escursione termica fra giorno e notte e la porosità delle spesse mura in pietra lavica, inclinate verso l’interno per captare l’acqua direttamente dall’atmosfera. Donato al FAI dalla famiglia Donnafugata nel 2008.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

    No
  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto

Video Location

FAI - Giardino Pantesco Donnafugata - Isola di Pantelleria

Contatti

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Via Carlo Foldi 2 - 20135 Milano
Telefono: +39 02 46 76 15 393
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it