Forte Albertino di Vinadio

Descrizione

È una delle più grandi fortificazioni del Piemonte, l’unica a racchiudere un intero paese al suo interno. È una fortezza dalle misure imponenti: 1200 metri di gallerie distribuite su tre piani, un’altezza massima di 18 metri e uno spessore alla base di oltre un metro e mezzo.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, Raggiungibile in auto
Contatti

Film Commission Torino Piemonte

Via Cagliari 42 — 10153 Torino
Telefono: +39 011 2379201
Fax: +39 011 2379298
Link utili
Note

I lavori iniziati nell’estate del 1834, per volere di Re Carlo Alberto di Savoia, durarono 13 anni e occuparono circa 4000 lavoratori provenienti da tutto il nord Italia. Non ci fu mai il battesimo del fuoco, in quanto l’inizio delle guerre di indipendenza portò i Savoia verso il fronte austriaco. Il 18 settembre 1862 un gruppo di 400 garibaldini fermati nella “Battaglia di Aspromonte” fu trasferito sotto scorta militare a Vinadio. La loro prigionia all’interno del forte durò 24 giorni.

Il territorio di Vinadio, che si estende dalle Alpi Marittime alle Alpi Cozie, presenta numerosi siti d’interesse ambientale dove, lontano dalle solite mete di massa, è ancora possibile immergersi nella natura in splendidi scenari.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it