La Scarzuola

La Scarzuola, Località Montegiove, Montegabbione, TR, Italia

Description

La Scarzuola è una località rurale dell’Umbria, ubicata nella frazione Montegiove del comune di Montegabbione, in provincia di Terni. È nota per la città-teatro, concepita e costruita nel ventesimo secolo (1958-1978) dall’architetto milanese Tomaso Buzzi come personale interpretazione del tema della “città ideale”. Scavato nella roccia, il borgo ideale è costituito da costruzioni particolarissime lasciate volutamente incompiute, raggruppate in 7 scene teatrali alle quali si accede attraversando tre porte d'accesso. Anfiteatri, agropoli, templi e vasche di forme fantasiose lungo tutta la cittadina fanno di questo luogo un caratteristico borgo scenografico, definito dal suo creatore "un'antologia in pietra". Quest'epiteto rimanda alla fitta rete di richiami ad alcune celebri esperienze architettoniche come Villa d'Este, ma anche il Partenone, il Colosseo, il Pantheon, le Piramidi, la torre dell'orologio di Mantova e tante altre. False rovine, costruzioni anacronistiche ed improbabili sono tutte giustificate dalla funzione teatrale del luogo, il quale ambisce ad essere di per sè uno spettacolo immobile e movimentato allo stesso tempo, ma anche imperituro.

All'interno del borgo si trovano un anfitaetro, un teatro agnostico, un teatro erboso, la "torre colonna rotta" e il cosiddetto "teatro delle api".

Oltre ad essere un luogo divertente e fantastico, La Scarzuola è anche una location ricca di mistero, grazie anche al ricco carico di simboli segreti, riferimenti e citazioni di cui è stata costellata.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car
Contacts

Regione Umbria — Giunta Regionale Direzione regionale Attività produttive. Istruzione, formazione e lavoro — Servizio Turismo, Film Commission, Commercio e Sport

Via M. Angeloni 61 — 06124 Perugia
Phone: 075-5045878

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it