Villa Profilo – Monopoli

Cozzana, BA, Italia

Description

Villa Profilo si trova nella zona residenziale di Cozzana, in collina, a 6 km a nord-est da Monopoli e dal suo litorale. La residenza è stata costruita nel 1905 in stile eclettico ellenizzante, ispirata al modello cinquecentesco del Palladio. Il pronao aggettante su pilastri e colonne ioniche, la balconata a balaustri con la bifora del salone al piano nobile, il torrino a base poligonale e la scalea a doppia rampa sono elementi tipici.

La facciata a due ordini è impreziosita da leggere decorazioni in stucco fra finestre architravate, cantonali, paraste e capitelli corinzi e cornicioni a meandri e dentelli. La composizione dei giardini rivela una ricercatezza fuori da schemi rigidi, con intimi spazi tra vialetti sinuosi nel paesaggio armonioso di pini, ulivi e mandorli.

Le pareti ed i soffitti sono ornati di affreschi e, come scrive Cazzato in Paesaggi e sistema di ville nel Salento (Galatina, 2006), "Per le volte a vela ed a padiglione delle sale di Villa Profilo, nei primi decenni del Novecento i lavori furono commissionati all'artista monopolitano Cosimo Reho, che realizzò decorazioni a tempera e su carta, prodotte secondo un gusto sobrio e raffinato: medaglioni con nature morte, serti floreali, festoni di frutta e lunetti con paesaggi marini, agresti e scene mitologiche". Sono stati restaurati e parzialmente ridipinti dall'artista monopolitano Pippo Patruno, che ha restaurato, tra l'altro, la Basilica di Santa Croce di Lecce.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road, Accessible with large vehicles, Accessible by car
Contacts

Villa Profilo – Monopoli

Referente Assocastelli:

Fabrizia Dentice di Frasso

Tel. 347 4372428

Email: fabriziafavia66@gmail.com



Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it