Galleria Comunale d'Arte di Cagliari

Galleria Comunale d'Arte, Viale San Vincenzo, Cagliari, CA, Italia

Descrizione

La Galleria Comunale d'Arte di Cagliari si trova all'interno dei Giardini Pubblici nel quartiere di Castello.

La facciata neoclassica, fu realizzata nel 1828 su progetto di Carlo Boyl di Putifigari mentre il blocco originario del fabbricato risale alla fine del XVIII secolo.

In origine sede della polveriera regia, alla fine degli anni Venti fu oggetto di una radicale ristrutturazione che coinvolse anche l'area dell'attuale terrapieno, ad opera dell'architetto cagliaritano Ubaldo Badas. Nel 1928 divenne galleria d'arte moderna.

Le raccolte patrimoniali si sono costituite in massima parte nel XX secolo mediante donazioni, lasciti e acquisizioni. Oggi comprendono la più importante collezione di opere realizzate da artisti sardi, una raccolta legata alle tendenze dell'arte fra gli anni Sessanta e Ottanta, una collezione di materiali etnografici della Sardegna, datati fine del XVIII e la prima metà del XX secolo, una capillare raccolta di stampe ampliatasi con la donazione Valle.

Dal 1999 la Galleria Comunale d'Arte ha acquisito la collezione Ingrao che vanta, tra le prestigiose opere del XX secolo, Balla, Boccioni, Depero, De Pisis, Morandi e Sironi.

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata, Raggiungibile in auto, Raggiungibile a piedi,
Contatti

Fondazione Sardegna Film Commission

Via Malta 63 — 09124 Cagliari
Telefono: +39 070 2041961

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it