Certosa di Padula

Certosa di San Lorenzo, Viale Certosa, Padula, SA, Italia

Descrizione

Costruita per volere di Tommaso II Sanseverino, signore del Vallo di Diano, a partire dal 1306 e ultimata solo nel XVIII secolo, quella di San Lorenzo a Padula è stata la prima Certosa costruita in Campania.

Con una superficie di 51.500 m², tre chiostri, un giardino, un cortile ed una chiesa, è uno dei più sontuosi complessi barocchi del sud Italia, la più grande certosa nazionale e tra le maggiori d'Europa.

Dall’atrio, dominato da una grande facciata barocca, si arriva alle scuderie, cantine, officine e farmacia. Notevole il Chiostro Grande: la sua costruzione durò dal ‘600 al ‘700; misura 12.000m2 ed è uno dei più grandi al mondo. Ha due ordini di portici da cui si entra nei quartieri dei certosini e 84 archi, una torre ottagonale e uno scenografico scalone ellittico.

Nel Cinquecento, Carlo V vi soggiornò con il suo esercito e, secondo la leggenda, in quell'occasione i monaci prepararono una frittata di ben mille uova. Utilizzata come campo di concentramento e di prigionia durante le due guerre mondiali, la Certosa, per la sua bellezza, è stata poi location del film C’era una volta di Francesco Rosi

Specifiche tecniche

  • Acqua

  • Energia Elettrica

  • Accesso

    Strada asfaltata
Serie TV e Film girati in questa location
Contatti

Film Commission Regione Campania

piazzetta Mondragone, 18 — 80132 Napoli
Telefono: +39 0814206091
Fax: +39 0817904221
Link utili

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it