Darsena e Molo – Rimini

Darsena di Rimini, Italia

Description

La Marina di Rimini con la realizzazione della nuova Darsena è diventata uno dei porti turistici più attrezzati dell’Adriatico, meta per diportisti e velisti. Nel nuovo quartiere residenziale, spiccano un edificio che ricorda la prua di una nave, una torre sormontata da una sagoma a forma di pesce, lo scheletro di una nave e una fontana che ricalca l’interno di un’ammonite. Il percorso pedonale sopraelevato, lungo più di un chilometro, è caratterizzato da diversi elementi architettonici, tra cui un balcone in muratura, un ponte in legno, una passerella in acciaio e un camminamento in pietra.

La Palata, meta invernale dei “Vitelloni” di Fellini, di sera viene illuminata dalle luci dei pescherecci che rientrano in porto. Sul molo si può percorrere una passeggiata di circa 200m costruita proprio sul mare. Durante i mesi estivi è possibile ammirare la città da un punto di vista privilegiato: la Ruota Panoramica ormai divenuta uno dei simboli della riviera adriatica, alta 60m. Per i cinefili, la palata è anche il luogo delle passeggiate solitarie e malinconiche del professore Alain Delon, nel film La prima notte di quiete di Valerio Zurlini.

Technical specifications

  • Water

    Yes
  • Electricity

    Yes
  • Access

    Tarmac road
Some works made in this location
Contacts

Emilia-Romagna Film Commission

Viale Aldo Moro 38 — 40127 Bologna
Phone: +39 051 5278753
Useful links
Notes



Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it