To Rome With Love

Quattro storie hanno come sfondo Roma: Jack è uno studente di architettura che cerca di non invaghirsi di Monica, la migliore amica della sua fidanzata; Giancarlo è un bravissimo cantante d'opera, ma solo sotto la doccia; Leopoldo Pisanello è uno sconosciuto esasperato dall'essere senza alcun motivo costantemente assaltato dai giornalisti; Antonio è costretto per un malinteso a spacciare la prostituta Anna per sua moglie mentre quest'ultima si intrattiene con un divo del cinema.

Genere

Film commedia

Regia

Woody Allen

Cast

Woody Allen, Alec Baldwin, Roberto Benigni, Penelope Cruz, Judy Davis, Jesse Eisenberg, Greta Gerwig, Ellen Page, Maricel Álvarez, Riccardo Scamarcio, Isabella Ferrari, Sergio Rubini, Massimo Ghini, Antonio Albanese, Alessandra Mastronardi, Ornella Muti, Flavio Parenti, Alessandro Tiberi, Neri Marcorè, Lina Sastri, Fabio Armiliato, Monica Nappo, Alison Pill, Simona Caparrini, Marina Rocco, Fabio Massimo Bonini

Paese di produzione

USA, Italia, Spagna

Anno

2012

Produzione

Medusa Film, Gravier Productions, Perdido Production 
To Rome With Love

Il film è un tributo alla bellezza di Roma, la “città eterna”. La voce di Domenico Modugno che canta Volare, la nostra canzone più nota all’estero, accompagna i titoli di testa del film che subito ci offre un’ampia panoramica di una trafficata Piazza Venezia, incorniciata dal monumentale Vittoriano, eleganti palazzi e chiese.
La storia di Michelangelo inizia ai piedi della cordonata capitolina, dove Hayley, una turista americana, chiede indicazioni per la Fontana di Trevi.
Mentre i due fanno conoscenza e si innamorano per le vie del centro, Antonio e Milly arrivano in città dalla stazione Termini e John Foy è seduto con moglie e amici ad un tavolino nei pressi di Piazza Navona, al Caffè della Pace, famoso luogo d’incontro di letterati, artisti e personaggi famosi.
Michelangelo e Hayley passeggiano mano nella mano lungo Il Viale delle Cento Fontane che taglia da est ad ovest il giardino di Villa d’Este a Tivoli. I due decidono di sposarsi e di far incontrare i rispettivi genitori. Jerry, padre di Hayley è un produttore discografico in pensione e scopre in Giancarlo, suo futuro consuocero, uno straordinario talento per la lirica. Peccato che l’uomo sia bravo a cantare solo sotto la doccia. L’originale spettacolo di Giancarlo, futuro consuocero di Jerry va in scena al Teatro Argentina.
John, lasciati gli amici a fare i turisti, passeggia per Via Margutta, nel quartiere dove ha vissuto in gioventù, siamo nel rione Campo Marzio, in pieno centro. Nel suo girovagare, a Trastevere, nell’angolo tra via della Scala e via Garibaldi, incontra Jack che lo conduce a casa propria: siamo in realtà a Rione Monti, in Via dei Neofiti e da questo momento John sarà l’ombra e la coscienza di Jack. La fidanzata Sally ha invitato la sua amica americana Monica, i due vanno a prenderla in aeroporto e, dopo una conversazione a casa della coppia, la portano di notte a Piazza Navona.
Incalzato da Sally, Jack porta Monica in giro per la città: le mostra Piazza del Campidoglio, le rovine dei Fori Imperiali e il Colosseo, poi i due si spostano all’Auditorium Parco della Musica, grandiosa struttura progettata da Renzo Piano. Passeggiando nei pressi di Via dei Serpenti Sally chiede a Jack come è andata con l’amica.
La tappa successiva del tour è a sud-est, nel Parco degli Acquedotti, lungo l’Acquedotto Claudio e poi a Villa dei Quintili, in Via Appia Antica.
Sotto Porta Settimiana vediamo passare Jack e l’amico Leonardo che si siedono ai tavolini di un bar vicino. Di sera, su proposta di Monica, i quattro giovani si intrufolano all’interno di Villa dei Quintili e vengono sorpresi da un temporale. Jack e Monica si baciano a Villa Borghese, davanti al laghetto, sullo sfondo il Tempio di Esculapio. Finiti gli esami Sally festeggia con Jack e Monica in un ristorante sul Lido di Ostia, Monica riceve una proposta di lavoro e decide di ripartire subito.
Leopoldo, è un anonimo cittadino, poco considerato da familiari, colleghi e amici, sembra che la sua opinione non interessi a nessuno, neanche quando commenta il film appena visto all’uscita dal cinema Farnese, a Campo de’ Fiori. Colto da improvvisa popolarità, senza conoscerne il motivo, viene invitato a partecipare ad eventi mondani. È con la moglie alla prima di un film al cinema The Space in Piazza della Repubblica: la Fontana delle Naiadi è alle loro spalle mentre attraversano il red carpet. Poi è ad una sfilata di moda all’Ara Pacis. Le donne fanno a gara per stare con lui. Perseguitato dai paparazzi, viene sorpreso mentre esce con una di esse da un ristorante di Piazza Santa Maria in Trastevere. Con il suo autista scappa in cerca di pace, fino a raggiungere Parco del Colle Oppio. L’attenzione su Leopoldo si spegne quando i paparazzi gli preferiscono un autista di autobus, siamo a Via della Vite. Riconquistato l’anonimato Leopoldo passeggia con la moglie per Via Veneto, ma è difficile tornare alla vita normale.
Milly in cerca di un parrucchiere si è persa per le vie del centro della città: indicazione dopo indicazione arriva a Piazza del Popolo. Poi a largo Arenula e a Largo Argentina. Quando poi, scoraggiata, si siede ai lati della Fontana delle Tartarughe nella piccola Piazza Mattei, scopre di essersi imbattuta nel set di un film.
Nell’ultima scena torna Volare, questa volta suonata da un’orchestra: dopo aver percorso assieme ai personaggi del film le vie più belle della città, il finale è a Piazza di Spagna.

Scopri i film girati negli stessi luoghi


007 — Spectre - Alpha Protocol (Game) - Angeli e Demoni - Assassin's Creed Brotherhood (Game) - Assassin's Creed: Identity (Game) - Blood and Treasure - Caro Diario - Cruis'n World (Game) - Donald Duck (Game) - Double Dragon 3: The Rosetta Stone - È arrivata la felicità - Fatal Fury 2 (Game) - Fiction storica - Fighter's History (Game) - Film d'amore e d'anarchia. Ovvero "Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza..." - Forever Young - Gran Turismo 2 e 3 (Game) - Gran Turismo 5 (Game) - Gran Turismo 6 (Game) - Gran Turismo Sport - Habemus Papam - I Medici - I Medici — Lorenzo il Magnifico - Il giovane Favoloso - In grazia di Dio - In viaggio con Sorrentino - Italy to the Stars - James Bond in Italia - L'amico di famiglia - La dolce vita - La grande bellezza - La messa è finita - La mia casa è piena di specchi - Le vacanze italiane di Lara Croft (game) - Lo chiamavano Jeeg Robot - Loro 1 - Luna Nera - L’amore è… - Made in Italy - Mangia Prega Ama - Mario Is Missing! (Game) - Ninja Gaiden II (Game) - Out Run Europa (Game) - Paesaggi italiani on the road (game) - Piuma - Reality - Romanzo Criminale - Rome A.D. 92 (Game) - Rome Reborn - Ryse: Son of Rome (Game) - Shadow of Rome (Game) - Street Fighter (Game) - Sulle Tracce di un assassino (game) - Tekken (Game) - The House of the Dead 2 (Game) - Tomb Raider Chronicles (Game) - Vacanze Romane - Wertmüller da Oscar - Wheels of Aurelia (game) - Zoolander 2

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it