In fondo al bosco

Durante la festa dei Krampus il piccolo Tommi scompare misteriosamente nel bosco. Verrà ritrovato 5 anni dopo in un cantiere della periferia di Napoli, ma i parenti e gli abitanti del paese sono insospettiti e impauriti dal suo strano atteggiamento.

Genere

Film drammatico

Regia

Stefano Lodovichi

Cast

Filippo Nigro, Camilla Filippi, Teo Achille Caprio, Giovanni Vettorazzo, Stefano Detassis, Maria Vittoria Barrella, Roberto Gudese, Luca Filippi, Alessandro Corabi

Paese di produzione

Italia

Anno

2015

Anno di ambientazione

2010, 2015
In fondo al bosco

I luoghi


Ogni anno il 5 dicembre, la Val di Fassa saluta l’inverno con la festa dei Krampus: mentre a Croce di Fassa gli abitanti sfilano vestiti da diavoli per accompagnare San Nicolò nella caccia ai bambini cattivi, Linda e Manuel perdono il loro figlioletto Tommi.
Il bosco del titolo del film è bello, ma allo stesso tempo freddo, inquietante, sufficientemente isolato, oscuro, al punto che persino la luce del giorno vi penetra a malapena.
Siamo nel Trentino, nella Val di Fassa. Le telecamere della produzione si sono spostate tra Trento e la Valle di Moena e Canazei; hanno girato a Tamion e dintorni, a Sorraperra, che è una località di Alba di Canazei, dove si vede il locale con veranda; sono penetrate nei boschi di Alba fino al torrente Avisio e infine hanno toccato Vigo e a Pera, dove si svolge la sfilata dei Krampus nel corso della quale avviene la sparizione di Tommi.

Visita il territorio


Val di Fassa

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it