Ma che bella sorpresa

La vita di Guido, insegnante milanese trapiantato a Napoli, va in frantumi quando la compagna Anna lo lascia per un giovane skipper belga, fin quando nell'appartamento accanto al suo si trasferisce la bellissima Silvia.

Genere

Film commedia

Regia

Alessandro Genovesi

Cast

Claudio Bisio, Frank Matano, Valentina Lodovini, Chiara Baschetti, Ornella Vanoni, Renato Pozzetto, Galatea Ranzi, Anna Ammirati, Olivier Langhendries, Gennaro Cuomo, Achille Sabatino, Giovanni Di Mare, Luigi D'Oranio, Maria Bolignano, Greta Giordano

Paese di produzione

Italia

Anno

2015
Ma che bella sorpresa

I luoghi


Napoli, romantica e scanzonata, fornisce una cornice agrodolce alla storia.
Guido è un insegnante di lettere che celebra l’amore in tutte le sue forme, attraverso la letteratura e i fiori che compra ogni giorno alla propria donna. Ogni giorno attraversa felice il centro storico della città con la sua bicicletta, e prima di andare a casa si ferma a comprare il solito mazzo di fiori.
E anche dopo, quando Anna lo lascia e Guido sembra felice con Silvia, lo vediamo mangiare un gelato nei pressi del Pontile di Castel dell’Ovo e incontrare qui la sua ex compagna.
Dalla sua strana storia Guido prenderà ispirazione per scrivere un libro che presenterà a Palazzo Venezia, in via Benedetto Croce. 

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it