Si accettano miracoli

Fulvio Canfora, ex vice capo del personale di una grande azienda, dopo aver scontato un breve periodo di carcere per l’aggressione al capo che lo ha licenziato, viene affidato al fratello Germano, parroco e gestore di una casa famiglia che sta per chiudere per mancanza di fondi.

Genere

Film commedia

Regia

Alessandro Siani

Cast

Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Morariu, Serena Autieri, Giovanni Esposito, Maria Del Monte, Paolo Triestino, Benedetto Casillo, Massimiliano Gallo, Mimmo Manfredi, Francesco Procopio, Tommaso Bianco, Giacomo Rizzo

Paese di produzione

Italia

Anno

2015

Produzione

Cattleya, Rai Cinema
Si accettano miracoli

I luoghi


Il film è un omaggio ad alcune delle località più belle della Campania. Fulvio ha un bellissimo ufficio panoramico al Centro Direzionale di Napoli e licenzia senza troppi scrupoli i rami secchi della propria azienda. Ma di lì a poco subirà la stessa sorte e la sua vita sarà rivoluzionata. Dopo l’aggressione al suo capo, Fulvio viene infatti affidato al fratello parroco che vive e gestisce una casa famiglia nell’immaginaria Rocca di Sotto, un borgo dove il tempo sembra essersi fermato a cui presta le proprie piazze e strade Sant’Agata de' Goti (BN). Una delle location principali del borgo, il fulcro della vita del paese, è piazza Umberto I, che ha cambiato in parte il proprio aspetto per esigenze di scena. Altri set sono stati allestiti fuori dalle mura antiche, ad esempio all’altezza del ponte di Santa Lucia, dove è stata montata la pompa di benzina che salterà in aria durante la festa del patrono.
La chiesa di San Tommaso, di cui Germano è parroco, è la chiesta di Minuta a Scala (SA) in costiera amalfitana. Altri comuni in costiera coinvolti sono Amalfi, Atrani, Ravello, Conca dei Marini, dove si trova la torre saracena che Fulvio osserva e nomina al ritorno dalla gita al mare, e Furore, di cui scorgiamo soprattutto lo splendido fiordo al ritorno dalla gita, quando arrivano i cardinali delegati del Vaticano e quando la statua di San Tommaso fa un volo a seguito di un tentativo fallito di furto.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it