Wheels of Aurelia (Game)

Videogioco narrativo realizzato dallo studio italiano Santa Ragione. Due donne, Lella e Olga, intraprendono un viaggio verso la Francia, entrambe per motivi differenti. Un’occasione per portare il giocatore sulla via Aurelia e ripercorrere gli eventi salienti della storia italiana degli anni Settanta. Lungo il percorso, attraverso il confronto con numerosi autostoppisti, si affrontano temi delicati quali l’aborto, il divorzio, il rapporto tra Stato e Chiesa, il sequestro di Aldo Moro a opera delle Brigate Rosse. 

Genere

Avventura / Simulatore di guida

Anno

2016

Produzione

Santa Ragione

Sviluppo

Santa Ragione
Wheels of Aurelia (Game)

I luoghi


La via Aurelia è un'antica via consolare, che oggi collega Roma alla Francia costeggiando il Mar Tirreno e il Mar Ligure. Lungo il viaggio il giocatore attraversa numerose città: Roma, Civitavecchia, Bracciano, Siena, Piombino, Viareggio (traguardo dell'avventura). In prossimità di Bracciano vengono menzionati il lago e il Castello. All'interno dell'edificio, noto anche col nome di Castello Orsini-Odescalchi, trovò rifugio nel 1491 papa Sisto IV, in fuga dalla peste che imperversava su Roma. 


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it