Indiana Jones and the Last Crusade (Game)

Indiana Jones and the Last Crusade, tie-in dell’omonimo film, è stato realizzato da Noah Falstein, in collaborazione con David Fox e Ron Gilbert. Il titolo presenta svariati momenti action mutuati dalla pellicola: gli scontri con i nazisti (evitabili risolvendo enigmi secondari); le sezioni a tempo; la guida di un aereo e l’esplorazione di labirinti (con annessi inseguimenti). 

Genere

Avventura grafica

Anno

1989

Produzione

LucasArts

Sviluppo

LucasArts
Indiana Jones and the Last Crusade (Game)

I luoghi


Le location scelte dagli sviluppatori sono mutuate dalla pellicola, sebbene con qualche concessione videoludica. L’arrivo a Venezia non si svolge più al molo della Basilica di Santa Maria della Salute ma piuttosto nelle vicinanze della Chiesa di San Barnaba. L’archeologo viene avvicinato dal suo contatto veneziano in un caffè situato proprio nella piazza antistante. La chiesa in realtà non ospita nessuna biblioteca ma ad oggi una mostra dedicata a Leonardo Da Vinci; il giocatore tuttavia, seguendo le orme dell’archeologo, esplora il suo interno fino ad arrivare a un complesso sistema di catacombe.


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it