Tekken (Game)

Uno dei primi videogiochi pubblicati su PlayStation, destinato a fare scuola all’interno del genere dei picchiaduro. I combattenti si affrontano su vari ring per conquistare il titolo di campione del torneo. Il successo del gioco venne decretato soprattutto dalla profondità delle meccaniche e dalla resa verosimile dei movimenti e delle tecniche dei personaggi. A fare da sfondo agli incontri numerosi scenari reali, tra cui l’Acropoli, la Monument Valley, le isole Fiji e Venezia. Un altro scenario italiano, Roma, compare in Tekken Tag Tournament 2.

Genere

Picchiaduro

Anno

1995-2015

Produzione

Namco

Sviluppo

Namco
Tekken (Game)

I luoghi


Uno degli stage è collocato a Venezia, sull’isola di San Giorgio. Considerando l’anno in cui il gioco venne pubblicato, la resa grafica è superlativa. Vengono ripresi gli edifici più rappresentativi del capoluogo veneto: sullo sfondo lagunare troviamo infatti il campanile di San Marco e persino il simbolo di Venezia, il Leone Alato (sebbene collocato erroneamente sull’isola di San Giorgio). In Tekken Tag Tournament 2 uno stage è ambientato a Roma, presso la Fontana di Trevi. I personaggi possono combattere nell’acqua della fontana. La resa è molto dettagliata e si potrebbe individuare un richiamo, non troppo velato, a La dolce vita di Fellini. 

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it