Murders in Venice (Game)

Avventura grafica ambientata a Venezia. Il giocatore veste i panni di un detective che deve riuscire a fermare il piano di un gruppo di terroristi intenzionati a fare esplodere una bomba nel capoluogo veneto. Attraverso le indagini si dovranno individuare sia i responsabili, sia la posizione dell’ordigno. Il titolo rientra all’interno della serie Murders, che nei capitoli precedenti era stata ambientata all’interno di un treno (Meurtre à Grande Vitesse), su una nave (Murders on the Atlantic) e sull’isola di Sark (Meurtres en Série). Fonte: Abandonia.com.

Genre

Avventura grafica

Year

1989

Production

Infogrames

Development

Cobra Soft
Murders in Venice (Game)

Places


Venezia è percorribile attraverso una sorta di mappa in visuale laterale che consente al giocatore di cliccare in determinate parti dello scenario per focalizzarsi, attraverso finestre dedicate, su luoghi specifici. Una formula puramente funzionale alle indagini ma tuttavia affascinante. Sebbene la resa delle facciate dei palazzi non sia sempre distintiva, dalla mappa emergono numerosi luoghi noti: tra questi figurano Palazzo Flangini, Palazzo Giustinian, il Caffè Florian, Piazza San Marco, Palazzo Ducale, Riva degli Schiavoni, Palazzo Pisani, Ponte dei Sospiri.
Merita una menzione l’inserimento nella confezione del gioco di una serie di indizi reali – tra cui cartoline, biglietti e ritagli di giornale – che restituiscono un pizzico di Venezia “concreta” all’esperienza di gioco.

Visit the area


Venezia / Portale turistico

Discover more on film locations


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it