Fatal Fury 2 (Game)

Secondo episodio della serie prodotta da SNK (produttrice anche di Metal Slug), celebre casa giapponese specializzata nei picchiaduro 2D. Questo capitolo, così come il precedente, introduce due piani di combattimento – una novità per i picchiaduro dell’epoca. Ciò consente una maggiore varietà di azioni in combattimento (la possibilità di schivare e di attaccare da un piano differente).

Genere

Picchiaduro

Anno

1992

Produzione

SNK

Sviluppo

SNK
Fatal Fury 2 (Game)

I luoghi


Andy Bogard, fratello di Terry Bogard – protagonista della saga – si è trasferito a Venezia. Lo stage italiano si colloca sul ponte di un battello. L'Italia è utilizzata di frequente all'interno dei picchiaduro, a testimonianza della riconoscibilità universale delle nostre città d'arte e dei nostri monumenti. In questo genere di giochi gli scenari rimangono per forza di cose sullo sfondo, contesti poco salienti dal punto di vista narrativo. Merita tuttavia una riflessione la loro composizione: si tratta pur sempre di un'Italia vista da occhi stranieri. In Fatal Fury 2 e Fatal Fury Special, lo scenario nel quale si affronta Andy Bogard è una sorta di riassunto degli elementi che risultano più caratteristici agli occhi internazionali: il ponte di Rialto, la torre pendente di Pisa, il Colosseo, la Galleria Vittorio Emanuele II scorrono sullo sfondo mentre i personaggi si affrontano sul ponte di un battello pieno di salvagenti e barili di legno che attraversa un icastico Canal Grande costellato di gondole e magnificenti imbarcazioni rosse e dorate. Pittoresco.

Visita il territorio


Venezia / Portale turistico

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it