Fatal Fury 2 (Game)

Secondo episodio della serie prodotta da SNK (produttrice anche di Metal Slug), celebre casa giapponese specializzata nei picchiaduro 2D. Questo capitolo, così come il precedente, introduce due piani di combattimento – una novità per i picchiaduro dell’epoca. Ciò consente una maggiore varietà di azioni in combattimento (la possibilità di schivare e di attaccare da un piano differente).

Genre

Picchiaduro

Year

1992

Production

SNK

Development

SNK
Fatal Fury 2 (Game)

Places


Andy Bogard, fratello di Terry Bogard – protagonista della saga – si è trasferito a Venezia. Lo stage italiano si colloca sul ponte di un battello. L'Italia è utilizzata di frequente all'interno dei picchiaduro, a testimonianza della riconoscibilità universale delle nostre città d'arte e dei nostri monumenti. In questo genere di giochi gli scenari rimangono per forza di cose sullo sfondo, contesti poco salienti dal punto di vista narrativo. Merita tuttavia una riflessione la loro composizione: si tratta pur sempre di un'Italia vista da occhi stranieri. In Fatal Fury 2 e Fatal Fury Special, lo scenario nel quale si affronta Andy Bogard è una sorta di riassunto degli elementi che risultano più caratteristici agli occhi internazionali: il ponte di Rialto, la torre pendente di Pisa, il Colosseo, la Galleria Vittorio Emanuele II scorrono sullo sfondo mentre i personaggi si affrontano sul ponte di un battello pieno di salvagenti e barili di legno che attraversa un icastico Canal Grande costellato di gondole e magnificenti imbarcazioni rosse e dorate. Pittoresco.

Visit the area


Venezia / Portale turistico

Discover more on film locations


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it