Le vie del Signore sono finite

Camillo, barbiere di Acquasalubre, è paralizzato agli arti inferiori. Per i medici non c’è nulla: il problema è psicosomatico e dipende dalla fine della storia con Vittoria. Il ritorno di fiamma porterà alla sua guarigione, ma nel frattempo in Italia prende piede il fascismo.

Genere

Film commedia

Regia

Massimo Troisi

Cast

Massimo Bonetti, Jo Champa, Massimo Troisi, Enzo Cannavale, Anna Orso, Marco Messeri, Clelia Rondinella, Donald Hodson  

Paese di produzione

Italia

Anno

1987

Anno di ambientazione

Anni '20

Produzione

Esterno Mediterraneo Film
Le vie del Signore sono finite

I luoghi


Le vicende si svolgono ad Acquasalubre, dove vivono i protagonisti, la parte inferiore, però, perché sopra ci sono le terme. Le terme in questione sono quelle di Salsomaggiore (Terme Berzieri, in provincia di Parma) ed è qui che Camillo incontra segretamente Vittoria e dove insieme assistono al balletto della sorellina di Vittoria.
Il paese è invece Lucera (FG). In particolare, le azioni dei protagonisti si svolgono nella Piazza Duomo: qui si trova il negozio di barbiere dove lavora il fratello Leone, la loro abitazione, il bar dove Vittoria e Camillo organizzano un incontro per l’amico Orlando che costerà caro a Camillo.
Alcune riprese riguardano anche Roma, in particolare, dopo un viaggio a Lourdes, durante il quale Camillo conosce Orlando, il treno si ferma in una stazione di Roma Centrale, che nella realtà quella di Roma Porta San Paolo, a Piazzale Ostiense. A Roma, Camillo fa ritorno, da guarito, per presentare alcune sue invenzioni, e si ferma in una galleria per comprare un cappello ad Orlando. Si tratta della Galleria Sciarra, nel rione Trevi.

Scopri i film girati negli stessi luoghi


Borghi - Lo chiamavano Jeeg Robot

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it